Blog

#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace - CV TROPPO LUNGO

crescita professionale Feb 27, 2021
๐ŸŽฏ GIORNO #6
#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace.
 
๐Ÿ“ƒTIP #6 – CURRICULUM TROPPO LUNGO ๐Ÿ“ƒ
 
Quanto tempo impiega un Recruiter per visionare un CV? In media, 30 secondi. Ecco perché inserire troppe informazioni potrebbe DISTRARRE il selezionatore e spingerlo a scartare la tua candidatura.
 
Già precedentemente abbiamo parlato dell’importanza di sfruttare il tempo a nostro favore, ed è per questo che un Curriculum NON DEVE MAI superare le 2 pagine.
Questa regola deve essere ovviamente adattata alla tua storia professionale: se hai tante esperienze da inserire, elimina informazioni poco attinenti al ruolo per il quale ti stai candidando (se ti proponi come Receptionist, non ha alcun senso dedicare 4 pagine alle esperienze avute magari come autista o come barman) e soprattutto fai un buon lavoro di impaginazione!
 
Puoi trovare on-line tantissimi template dove, in un’unica pagina, puoi racchiudere...
Continua a leggere ...

DATI DI CONTATTO INCOMPLETI - #7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace

crescita professionale Feb 25, 2021
๐ŸŽฏ GIORNO #5
#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace.
 
๐Ÿ“ž TIP #5 – DATI DI CONTATTO INCOMPLETI ๐Ÿ“ง
 
Preso dell’entusiasmo di aver creato il Curriculum perfetto, mandi soddisfatto la tua candidatura. C’è solo un piccolo particolare: manca l’allegato!
Fidati, succede (ed è capitato anche a me!).
 
Questo come anche tanti banalissimi errori, sono molto frequenti quando si inoltrano molti CV… come, ad esempio, il riportare in maniera incompleta il proprio contatto telefonico o scrivere in maniera imprecisa il proprio indirizzo email.
 
Non dare MAI per scontato questo tipo di errori, perché sono molto più frequenti di quanto credi.
Ah, a proposito di email: anche il tuo indirizzo di posta elettronica è un biglietto da visita! Creane uno appositamente per il lavoro. Bastano pochi passaggi per attivare un account professionale (del tipo [email protected] … ) e otterrai...
Continua a leggere ...

#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace - CANDIDARSI PER TUTTE LE POSIZIONI

crescita professionale Feb 25, 2021

GIORNO #4
#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace.
Ricordati sempre che il CV è il tuo biglietto da visita e non puoi rischiare di precluderti un’opportunità lavorativa solo perché il tuo curriculum non è scritto bene.

TIP #4 - Candidarsi per TUTTE le posizioni vacanti nella stessa azienda.

OK essere determinati e la motivazione fa sempre una buona impressione su chi deve assumerti. Ma una cosa è apparire motivati, una cosa è apparire DISPERATI.

Nel tuo CV deve trasparire che TU sei la persona più indicata per quel ruolo! Come potresti dare una simile impressione se ti candidi a tutti i ruoli possibili? O, peggio ancora, se inserisci nella casella DESTINATARIO una lista interminabile di indirizzi mail, milioni di altri hotel a cui hai mandato la stessa e identica candidatura.

Devi scegliere con cura la posizione per la quale ti stai proponendo e assicurati di avere più requisiti possibili per quel ruolo:...

Continua a leggere ...

#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace - DISORDINE CRONOLOGICO

crescita professionale Feb 24, 2021

Aspe

GIORNO #3
#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace.
Ricordati sempre che il CV è il tuo biglietto da visita e non puoi rischiare di precluderti un’opportunità lavorativa solo perché il tuo curriculum non è scritto bene.

โ‰ TIP #3 – DISORDINE CRONOLOGICO โ‰
Se non hai esperienza nella selezione, ti posso assicurare che non esiste nulla di più snervante.

Ricorda che un Recruiter riceve ogni giorno tantissimi Curriculum… e non ha il tempo materiale per leggerli tutti accuratamente! Lo fa solo se qualcosa “cattura” in qualche modo la sua attenzione: è su questo che dobbiamo focalizzarci.

Il tuo percorso professionale deve essere esposto quindi in maniera chiara, semplice e molto lineare, dall’esperienza più recente alla meno recente.

Utilizza quei pochi secondi per suscitare curiosità, interesse (e quindi il desiderio in lui di voler “approfondire” in un colloquio...

Continua a leggere ...

#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace - ERRORI GRAMMATICALI

crescita professionale Feb 22, 2021
๐ŸŽฏ GIORNO #2
#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace.
Ricordati sempre che il CV è il tuo biglietto da visita e non puoi rischiare di precluderti un’opportunità lavorativa solo perché il tuo curriculum non è scritto bene.
โœ๏ธ TIP #2 – ERRORI GRAMMATICALI โœ๏ธ
Fidati, nessun Recruiter penserà che il tuo è stato solo un banale errore di battitura!
Nella MIGLIORE delle ipotesi, il tuo errore sarà considerato – appunto – di battitura, facendoti risultare come persona imprecisa e poco attenta ai dettagli;
Nella PEGGIORE delle ipotesi, invece, sarai considerato come un candidato che non sa scrivere in italiano (tosta, eh?)
Inevitabilmente, un banale errore di distrazione porta delle conseguenze e può compromettere un buon giudizio, anche nei profili professionali piuttosto alti.
๐Ÿ‘€ Rileggi più volte il curriculum prima di inviarlo, a volte la stanchezza gioca brutti scherzi.
Del resto, in...
Continua a leggere ...

#7giorni - #7tips per aiutarti a creare un CV efficace - La FOTO

crescita professionale Feb 22, 2021
๐ŸŽฏ GIORNO #1
Ricordati sempre che il CV è il tuo biglietto da visita e non puoi rischiare di precluderti un’opportunità lavorativa solo perché il tuo curriculum non è scritto in maniera adeguata.
 
๐Ÿ“ท GIORNO #1 – LA FOTO ๐Ÿ“ท
Tante volte mi è capitato di dover selezionare una risorsa da inserire nel Front Office e ne ho viste davvero di tutti i colori: selfie, ritagli da foto di gruppo, fotografie in pose ammiccanti (gli scatti con la bocca a cuoricino andrebbero bruciati per legge), in compagnia di animali domestici o con un bicchiere da cocktail durante un sabato sera.
La foto è molto importante.
E’ una delle prima cose che vedranno di te e bisogna giocare subito sull’effetto “prima impressione”: fa’ in modo che la foto “comunichi” professionalità e che sia strettamente in linea con la posizione per la quale ti stai proponendo.
Con questo non voglio dirti che devi correre...
Continua a leggere ...

Courtesy Call - Convivere con il Covid & Tecniche di Accoglienza

 

Un'altra semplice tecnica per convivere con il Covid in hotel e mantenere alta la qualità di servizio

Continua a leggere ...

Convivere con il COVID - Welcome Call

 
L'Augurio più grande è quello di lasciarci alle spalle questa lunga e orribile fase del #coronavirus e ripartire alla grande
Una cosa purtroppo è certa: dovremo convivere con le restrizioni ancora per un po'
Nel frattempo: come possiamo garantire un'elevata qualità di servizio al #FrontOffice nonostante le Restrizioni
Ne parlo in questo video.
Continua a leggere ...

Sviluppa il TUO Piano di Crescita Professionale

crescita professionale Oct 04, 2020

 L' #Hospitality è ormai un mondo molto competitivo e diventa sempre più difficile crescere professionalmente e fare #carriera.

Bene, allora che si fa?

Uno degli step principali - se non il più importante - è pianificare una STRATEGIA D'AZIONE!

Che significa?

Devi sviluppare un PIANO di crescita a breve, medio e lungo termine, definendo:

 Dove ti trovi in questo preciso momento della tua carriera?

 Dove vuoi arrivare e chi vuoi essere tra uno, cinque e dieci anni ?

 QUI CI SEI TU e LI' C'E' IL TUO OBIETTIVO:
Cosa ti manca esattamente per raggiungerlo? Cosa devi ancora imparare? Quali sono le competenze che devi ancora sviluppare?
..e ancora..
Chi può aiutarmi in questa crescita?
La struttura per la quale lavoro è in grado di farmi raggiungere gli obiettivi prefissati?
...
Comprendi cosa ti manca esattamente e definisci quali sono i passi DA COMPIERE; parti naturalmente con tappe intermedie - step by step - e...

Continua a leggere ...

Zona di Comfort

crescita professionale Sep 28, 2020

Uno dei più grandi ostacoli alla crescita professionale/personale è la cosiddetta “zona di comfort”.
Può sembrare ormai scontato e banale, ma succede sempre così: ci lamentiamo, ci sentiamo frustrati, tutto diventa insopportabile... ma alla fine restiamo sempre lì, immobili, come in una bolla nella quale si finisce per muoversi solo per inerzia.
Per la nostra mente è molto più semplice seguire un’abitudine che subire “lo shock” di un cambiamento, ma il prezzo da pagare è troppo alto..
Vuoi realmente cambiare le cose? Comincia a fare il primo passo! ๐Ÿ’ช๐Ÿป๐Ÿ›Ž

Continua a leggere ...
Close

INVIA UN MESSAGGIO